Angela Monica Recupero

UN ALTRO IN SÉ: LA QUESTIONE DELLA PROBLEMATICITÀ DELL’«IO» E IL RUOLO DELL’EMOZIONE NEL COMPLESSO SISTEMA NEURALE

ABSTRACT. Ad un visione semplicistica di dualismo – ragione versus emozione – non si può far subentrare una visione deterministica che prediliga la relazione causa/effetto, nella quale la causa venga ad essere identificata con la compromissione di unica area cerebrale e l’effetto con un’unica disfunzione. Ciò deve indurre a riflettere sulla questione se la struttura neurale del cervello, da sola, possa davvero spiegarci cosa proviamo e perché proviamo ciò che proviamo. A tal proposito il grande filosofo Socrate insegnava che scoprire le cause esatte di un fenomeno non rivela necessariamente quali siano i suoi significati per noi e per la nostra vita. Attualmente, infatti, pur conoscendo le funzioni dei circuiti neuronali preposti alle attività cognitive, non è ancora tuttavia chiaro quali siano i meccanismi mediante i quali gli stessi circuiti diano origine al pensiero, che è all’origine di ogni attività creativa e della stessa consapevolezza individuale.

 

Continua a leggere l’articolo